Wi-Fi zone
Eventi a Roma
Beatificazione Papa Giovanni Paolo II PDF Stampa E-mail
Venerdì 25 Luglio 2014 23:02

La beatificazione di papa Giovanni Paolo II si terrà il 1 maggio 2011. A partire dal giorno della beatificazione, primo maggio, fino all'esaurimento del flusso dei fedeli, le spoglie di Giovanni Paolo II saranno esposte per la venerazione nella Basilica di San Pietro, davanti l'Altare della Confessione. A renderlo noto è il Vaticano. E' stato reso noto anche il programma della beatificazione che è stato suddiviso in cinque momenti diversi.

l rito di beatificazione, verrà presieduto dall’attuale pontefice, Benedetto XVI e da ieri, è stata ufficializzata, sempre nella stessa data, successivamente alla celebrazione di beatificazione, anche l’apertura per i due milioni di devoti attesi per il grande evento, della Basilica di San Pietro, davanti all’altare della Confessione, nella quale verranno esposte le spoglie del Beato.
Leggi tutto...
 
100 Capolavori al Palazzo delle Esposizioni PDF Stampa E-mail
Venerdì 25 Luglio 2014 23:02
Arrivano nella Capitale, al Palazzo delle Esposizioni, i capolavori dello Staedel Museum di Francoforte riuniti in una grande mostra dal titolo 100 capolavori dallo Staedel Museum di Francoforte. Impressionismo, Espressionismo, Avanguardia. A presentare l’evento l'assessore alla Cultura di Roma Capitale Dino Gasperini, il direttore del Palaexpo Mario De Simoni, il direttore dello Stadel Museum Max Hollein e il curatore Felix Kramer.

Per la prima volta viene presentata in Italia una selezione delle opere del celebre museo, una delle più ricche e prestigiose raccolte europee d’arte antica e moderna, che ebbe inizio con la collezione privata donata alla collettività dal mercante e banchiere Johann Friederich Staedel (1728-1816) . Da allora la raccolta si è costantemente arricchita di nuove acquisizioni e oggi lo Staedel Museum custodisce più di centomila opere d’arte che documentano l’intero svolgimento dell’arte europea dal Rinascimento ai giorni nostri.

 

Il percorso della mostra si articola in sette sezioni con opere che vanno dai Nazareni ai Romantici, dal Realismo all'Impressionismo, dal Simbolismo alle Avanguardie. Si possono ammirare, tra gli altri, capolavori di Tischbein, Koch, Corot, Monet, Degas, Renoir, Van Gogh, Cézanne, Boecklin, Feuerbach, fino a Moreau, Redon, Hodler, Munch, Beckmann, Ernst, Klee, Picasso.

 


In occasione della mostra, i Servizi Educativi-Laboratorio d’arte propongono per gli adulti, a partire dal 29 aprile (ogni ultimo venerdì del mese), tre appuntamenti all’ora dell’aperitivo per 'leggere' con sguardo diverso una delle opere in mostra.

 

Per i ragazzi dai 7 agli 11 anni viene proposta l’iniziativa A prima vista: visita alla mostra e laboratorio per conoscere i grandi protagonisti della pittura.

 

Palazzo delle Esposizioni, via Nazionale 194
Apertura al pubblico: 1 aprile 2011 – 17 luglio 2011
Orari: domenica, martedì, mercoledì e giovedì: dalle 10 alle 20; venerdì e sabato: dalle 10 alle 22.30; lunedì chiuso.
Costo del biglietto: intero 12,50 euro; ridotto 10,00 (dal 3 maggio al 29 maggio: intero 10,00 - ridotto 7,50).
Informazioni: www.palazzoesposizioni.it

 

 
Profumi di spezie, installazioni di luce al MACRO PDF Stampa E-mail
Venerdì 25 Luglio 2014 23:02
Il nuovo Macro ripropone oggi la formula ormai consolidata dell'inaugurazione multipla. E' la volta del nuovo allestimento della grande sala Enel con le opere di Arcangelo Sassolino, Ernesto Neto e l'intervento di Dan Perjovschi; delle mostre fotografiche No Trace di Beatrice Pediconi e Roberto De Paolis e New York Shots di Howard Schatz; delle due opere permanenti vincitrici del concorso internazionale Macro2%, Rope di Arthur Duff e Orizzonte Galleggiante di Nathalie Junod Ponsard.

La sala Enel, nell'occasione, diventa ideale contenitore dei differenti linguaggi di tre artisti noti in ambito internazionale e propone al pubblico un'esperienza che coinvolge tutti i sensi. Il primo intervento - Piccolo animismo, creato appositamente per Macro da Arcangelo Sassolino - dà voce e suono alla sala: una grande scatola d'acciaio tuona, letteralmente, e modifica la sua forma per effetto di un processo ciclico di immissione e sottrazione di aria in pressione al suo interno. Il visitatore resta coinvolto dall'inatteso movimento/rumore che scaturisce dall'opera.
Leggi tutto...
 
Settimana della Cultura 9-17 aprile PDF Stampa E-mail
Venerdì 25 Luglio 2014 23:02
Dal 9 al 17 aprile torna, per la XIII edizione, la Settimana della Cultura. L’Assessorato alle politiche culturali e la Sovraintendenza di Roma Capitale aderiscono all’iniziativa anche quest'anno. In programma un ricco calendario di appuntamenti con ingresso gratuito nei musei della città, nelle ville e in vari siti d’interesse culturale, artistico e archeologico.

 

Visite guidate consentiranno di approfondire la conoscenza delle collezioni permanenti dei musei e molti luoghi del patrimonio culturale di Roma, di percorrere itinerari insoliti o poco conosciuti. Inoltre, una serie di appuntamenti quest’anno è dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia, consentendo di scoprire luoghi e memorie legate alla memoria del Risorgimento, nonché le trasformazione intercorse nella struttura urbanistica della città. Di particolare interesse, a questo proposito, il Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, aperto di recente in largo di Porta San Pancrazio. Anche qui, rievocazioni, materiali multimediali, illustrazione di itinerari, come quello percorso dai Bersaglieri da Ponte Nomentano a Porta Pia.

Leggi tutto...
 
1861-2011 "150 anni Unità d'Italia" PDF Stampa E-mail
Venerdì 25 Luglio 2014 23:02

Saranno tantissimi gli eventi e le manifestazioni che nei prossimi mesi si svolgeranno in tutta Italia per festeggiare i 150 anni dall'Unità. Il programma nazionale delle Celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia gode dell'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. I singoli comuni sono stati invitati a ideare eventi e manifestazioni per festeggiare l'Unità d'Italia.

Tra gli elementi comuni alle iniziative ci sono la preferenza accordata a quelle aventi carattere permanente; l'orientamento alle giovani generazioni; la valorizzazione del patrimonio storico-artistico; la divulgazione di informazioni storiche sul processo di unificazione nazionale.

Leggi tutto...
 


Pagina 5 di 15