Wi-Fi zone
Eventi a Roma
Carnevale 2011 a Roma PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Aprile 2014 11:45
Sebbene non sia una delle location in cui è tradizione trascorrere il Carnevale, anche Roma offre ai visitatori uno spettacolo di tutto rispetto per la festa più allegra dell’anno. Per il Carnevale 2011, infatti, gli eventi della Capitale si apriranno sabato 26 febbraio, con una sfilata di maschere e colori che partirà da Piazza del Popolo per proseguire verso Via del Corso. Per 10 giorni fino all’8 marzo, le principali piazze della città come Piazza Navona e Piazza Venezia si coloreranno di animazioni ed eventi che rallegreranno la visita di turisti e residenti in giro per la città eterna.
Leggi tutto...
 
I Colori del Mondo PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Aprile 2014 11:45
Il Palazzo delle Esposizioni (Spazio Fontana, via Milano 13) ospita dal 12 febbraio al 1° maggio la mostra " I Colori del Mondo" organizzata da National Geographic Italia. Un affascinante viaggio fotografico realizzato con gli scatti dei più grandi fotografi che lavorano e collaborano con il magazine a livello internazionale e nazionale.

L'esposizione raccoglie 95 immagini inedite e di grande impatto visivo ed emotivo declinate attraverso i colori: rosso, verde, bianco, azzurro. Rosso, il colore del cuore, del sangue, della passione. Verde, il colore della natura, della vegetazione. Bianco, il colore dell'innocenza, della purezza. Azzurro, il colore dell'acqua e del cielo. Quattro colori per descrivere il presente e il futuro del mondo, la forza e la debolezza della natura e degli animali, l'umiltà, l'orgoglio, il dolore e la felicità degli esseri umani.
Leggi tutto...
 
COBRA e L'Italia PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Aprile 2014 11:45
Fino al 13 febbraio 2011, è aperta alla Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma CoBrA e l’Italia, una mostra a cura di Denis Laoureux e Matilde Amaturo, realizzata in collaborazione con l’Ambasciata del Belgio e l’Academia Belgica. Una mostra rara e importante, se pensiamo ad esempio all’influenza che la ricerca di CoBrA ebbe su un artista come Keith Haring.

 

CoBrA è il nome con cui si identificò un gruppo di artisti e poeti provenienti da Belgio, Olanda e Danimarca, che si trovarono l’8 novembre 1948 al Cafè Notre-Dame di Parigi. Karel Appel, Constant, Corneille, Christian Dotremont, Asger Jorn e Joseph Noiret dettero vita ad uno degli ultimi grandi movimenti d’avanguardia. CoBrA ebbe vita breve, infatti si sciolse dopo soli tre anni, ma a livello storico portò molte conquiste nella libertà espressiva e tecnica, nonché dal punto di vista teorico.
Leggi tutto...
 
GIOVANNI ALLEVI-ALIEN PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Aprile 2014 11:45

Dopo il debutto di Los Angeles e le date in Giappone, le premieres estere dell'ALIEN WORLD TOUR di Giovanni Allevi si concluderanno a Lugano – la città che ha ospitato la registrazione dell’omonimo album – l’11 Febbraio 2011 al Palazzo Congressi.

L'ALIEN WORLD TOUR "atterrerà" finalmente in Italia, con il concerto-evento del 19 Febbraio al Palalottomatica di Roma che offrirà, eccezionalmente e per la prima volta nella storia, il proprio palco ad un concerto di pianoforte solo. La data romana darà il via ad una lunga tournée nei principali teatri italiani per proseguire nuovamente sui prestigiosi palchi del mondo.

Leggi tutto...
 
Romeo e Giulietta all'Eliseo PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Aprile 2014 11:45

Una rilettura del classico shakespeariano che guarda, grazie a registi e interpreti, al mondo del cinema. Scamarcio, bello del grande schermo per eccellenza, è Romeo; la bella Deniz Ozdogan, già con Albertazzi e altri mostri sacri del nostro palcoscenico, è Giulietta, e le file al botteghino sono assicurate. Anche se, per chi ama il teatro tout court, l'appeal maggiore sarà nella regia di un navigato e sensibile teatrante totale come Binasco e dalla penna caustica di uno straordinario 'pittore' di provincialismi e marginalità come Paravidino.
È quasi tutto troppo con Shakespeare. E Romeo e Giulietta ha persino un troppo in più.

 

È un’opera così famosa che è impossibile sfuggire al già visto. In più mi accorgo che del testo mi piacciono soprattutto cose marginali: i personaggi secondari, il tono da commedia, il provincialismo italiano. (...)
Leggi tutto...
 


Pagina 7 di 16